Al via "AGRIeTOUR", il Salone Nazionale dell'Agriturismo: il Lazio ancora protagonista

“AGRIeTOUR - Salone Nazionale dell'Agriturismo e dell’Agricoltura Multifunzionale è l’appuntamento di riferimento annuale per il comparto agrituristico italiano. La manifestazione più significativa su base nazionale, tra quelle dedicate alla valorizzazione dell’ospitalità rurale e alla promozione della multifunzionalità in agricoltura. Anno dopo anno, il salone di Arezzo ha saputo distinguersi come evento-cardine, nel raccontare l’evoluzione della “vacanza in campagna”: passata nel corso di un quindicennio da esperienza di nicchia a vero e proprio best trend del turismo internazionale.

A partire da questa edizione, la diciassettesima, AGRIeTOUR si presenta con un format rinnovato, ispirato alla forma del meeting di settore più che della fiera tradizionale, già a partire dalla calendarizzazione: concentrata in due giorni feriali, giovedì 15 e venerdì 16 novembre nei padiglioni di “Arezzo Fiere e Congressi”, anziché nel consueto fine settimana. Una scelta dettata dalla necessità di favorire la partecipazione degli operatori professionali, aziende agrituristiche e tour operator su tutti, divenuti nel corso degli anni i protagonisti assoluti della manifestazione.

Il programma 2018 prevede corsi di formazione, coking show e l’oramai celebre “workshop B2B”, centro nevralgico della manifestazione, che offre a centinaia di agriturismi la possibilità di presentare la propria offerta a una platea selezionata di tour operator e buyer di settore, in massima parte internazionali. Anche per questa edizione, nell’ambito di AGRIeTOUR sarà disputato il Campionato della Cucina Contadina, competizione riservata agli agrichef, che ogni anno premia l’offerta gastronomica degli agriturismi italiani davanti a un pubblico di food blogger e giornalisti specializzati. 

Regione Lazio e Arsial prenderanno parte all’appuntamento per il terzo anno di fila, con una delegazione di diciassette aziende agrituristiche, con l’intento di raccontare la naturale bellezza, l’incomparabile patrimonio storico-artistico, le ricercatissime eccellenze enogastronomiche e la rinomata vocazione all’accoglienza del territorio laziale. 

Le realtà selezionate da Regione Lazio e Arsial per la partecipazione ad AGRIeTOUR 2018 sono: 

  • L’Agriturismo “Il Bagolaro” (Nerola – RM)
  • L’Agriturismo “Erba Regina” (Frascati – RM)
  • L’Agriturismo “La Piana di Alsium” (Ladispoli – RM)
  • L’Agriturismo “Poggio di Montedoro” (Montefiascone – VT)
  • L’Agriturismo “Poggio della Capanna” (Viterbo - VT)
  • La Società Agricola “I Ciacca” (Picinisco – FR)
  • L’Agriturismo “Il Fascinaro” (Casalvieri – FR)
  • L’Agriturismo “Ferrari Farm – Locanda di Colle Cerqueto” (Petrella Salto – RI)
  • L’Agriturismo “Villa Pontina” (Sonnino – LT)
  • La Rete d’Impresa “Visit Alvito”, che ha associato le aziende agrituristiche:
  • Agriturismo “Cerere” (Alvito – FR)
  • Agriturismo “Il Viale dei Ciliegi” (Alvito – FR)
  • Agriturismo “Tenuta del Daino” (Alvito – FR)
  • Agriturismo “L'arceto” (Alvito – FR)
  • Agriturismo “Il Lago nella Valle” (Alvito – FR)
  • Agriturismo “La Riserva sul Lago” (Alvito – FR)
  • Società Agricola “Fataverde” (Alvito – FR)
  • Agriturismo “Poggio alle Serre” (Gallinaro – FR).

Contenuti, informazioni generali e l’intero programma della manifestazione sono disponibili sul sito ufficiale: www.agrietour.it

 

 

 

 

 

Tipo Articolo: