PSR Lazio: Fondi per Agriturismo e Multifunzionalità, ancora 10 giorni per fare domanda

C’è tempo fino alle 18.00 di lunedì 15 gennaio 2018, per presentare le domande inerenti l’operazione 6.4.1 “Diversificazione delle attività agricole” (Misura 6, Sottomisura 6.4) del Piano di Sviluppo Rurale del Lazio 2014/20, in virtù della proroga concessa sul termine iniziale, scaduto giovedì 30 novembre 2017.

L’operazione finanzia interventi materiali e immateriali, orientati alla diversificazione dei redditi delle imprese agricole multifunzionali, attraverso un ampio carnet di attività: l’avvio o lo sviluppo di un agriturismo, la trasformazione e la vendita diretta di prodotti tipici, la realizzazione di iniziative culturali, didattiche, sociali, ricreative o terapeutico-riabilitative e la fornitura di servizi ambientali per la manutenzione di spazi non agricoli.

L’operazione si applica in tutto il territorio regionale, con priorità per le aree rurali C e D. Possono farne richiesta gli agricoltori attivi e i coadiuvanti familiari. L’aliquota di sostegno è fissata nel 40% della spesa ammissibile, elevabile al 60% in particolari condizioni previste dal bando, mentre il costo totale dell’investimento, per i soggetti beneficiari, non potrà mai superare i 500.000,00 euro. Nel complesso, la somma messa a disposizione per l’intervento ammonta a 12 milioni di euro.

Maggiori informazioni sono disponibili sul portale dei finanziamenti regionali ed europeiwww.lazioeuropa.it (link diretto alla pagina).

Tipo Articolo: