Misura 112: Primo insediamento in agricoltura

Nel corso del 2014, gli aspiranti imprenditori agricoli, potenziali titolari di imprese “verdi”, anche a vocazione agrituristica, hanno potuto contare su un consistente aiuto economico regionale, di circa 40.000 €, per il primo insediamento in agricoltura: previsto dal Programma di Sviluppo Rurale 2007/2013 (misura 112).

La misura 112, attraverso la corresponsione di un premio di primo insediamento, ha come obiettivo quello di favorire il ricambio generazionale nella gestione delle imprese agricole e l’incremento del rendimento delle aziende in termini di competitività.

Destinatari del primio sono stati numerosi giovani imprenditori agricoli, aventi i seguenti requisiti:  età compresa tra i 18 e i 40 anni, possesso di un titolo di studio inerente l’ambito agrario (universitario o di scuola media superiore), oppure di un attestato di frequenza a corsi di formazione professionale delle durata minima di 150 ore o di un’esperienza minima di almeno due anni di lavoratore agricolo o di coadiuvante familiare, perfezionata dall’iscrizione ad un corso di formazione professionale di almeno 50 ore.

Il termine per la presentazione delle domande di accesso ai fondi, è scaduto il 09/08/2014.

 

Tipo Articolo: 
Allegati articolo: